Jann Haworth & Liberty Blake

Jann Haworth & Liberty Blake

Ottobre 2018 – Marzo 2019



Women’s History Mural
Jann Haworth & Liberty Blake

Prosegue il consolidato appuntamento con l’arte di Zazà Ramen che mercoledì 17 ottobre inaugura la stagione autunnale con uno speciale progetto murale di Jann Haworth e Liberty Blake: un omaggio alle donne che hanno rivoluzionato la Storia.

Nota per aver creato assieme a Peter Blake e Joe Ephgraves nel 1967 la copertina dell’album Sgt. Pepper’s Lonely Hearts Club Band, Jann Haworth assieme alla figlia e artista Liberty Blake ha creato un’opera murale che rende omaggio alle figure femminili che hanno rivoluzionato la Storia delle arti, delle scienze, e della giustizia sociale. Con una tecnica a collage che ricorda lo stile dell’iconica cover dei Beatles, “Work in Progress Project” è il murale che ritrae assieme più di 250 volti di donne e che occuperà parzialmente gli spazi del noto ristorante di via Solferino a Milano, a 50 anni dalla prima personale dell’artista allo Studio Marconi di Milano.

Il progetto pensato da Jann Haworth e Liberty Blake è un intervento collaborativo e “in divenire”. Presentato per la prima volta nel 2016 allo Utah Museum of Contemporary Art a Salt Lake City, il “murale delle donne” consisteva originariamente di sette pannelli che in soli due anni sono più che raddoppiati. E questo è solo l’inizio. Ovunque espongano il “Work in Progress Project”, le due artiste invitano chi è coinvolto nell’organizzazione a proporre nuovi volti di donne che verranno successivamente rappresentati assieme a quelli esistenti, aumentando così la portata rivoluzionaria del messaggio.
Sette striscioni dell’originale “Work in Progress Project” animano gli spazi di Zazà Ramen che si popolano così di ritratti da scoprire, invitando gli ospiti a chiedersi quale nome e quale storia si celino dietro a ciascun volto. In un periodo in cui il dibattito sulle differenze di genere è ancora aperto e irrisolto, Jann Haworth e Liberty Blake rendono omaggio a un immaginario femminile dalle mille sfaccettature.

Da Laura Dekker – la più giovane velista ad aver completato la circumnavigazione del globo in solitaria – a Indira Gandhi, Frida Kahlo, Maria Montessori o Michelle Obama tantissimi sono i volti amati e noti. Per citarne ancora qualcuno, Yayoi Kusama, Niki de Saint Phalle, Jane Austen, Marie Curie, Tracy Chapman, Twiggy, Coco Chanel, Sylvia Plath, Naomi Klein, Vivian Maier, e moltissime altre…

“Work in Progress Project” può essere visto completo e a grandezza naturale al The Leonardo Museum’s Woman /Women Exhibit 2017-2018, e dal 2016 a oggi è stato esposto a: UtahMOCA (2016), TEDWomen San Francisco (2016), Congressional Commission Presentation/Women’s Hist. Museum Report Washington DC (2016), Nicholas Treadwell Gallery, Vienna (2016/17), Galerie du Centre, Paris (2016/17), Modern West Fine Art, SLC (2017), Women’s March Washington DC (2017), Sundance Rally, Film Festival (2017), Women’s March SLC (2017), MOA at BYU (2017), The Leonardo Museum Human Rights

Gallery (2017), University of Colorado, Denver Student Union (2017), Governors Mansion Arts Awards (2017), Alta Club (2017), TEDWomen New Orleans (2017), Utah State University (2018), Town Club [talk] (2018).

Jann Haworth vive e lavora a Salt Lake City e Sundance, nello Utah. È associata alla Pop Art inglese degli anni ’60. Tra le sue personali più recenti: Emmanuel Gallery Colorado University 2017, Galerie du Centre 2016, Art Paris Grand Palais 2016; Modern West Fine Art SLC 2015/17, Museum of Art BYU 2013; Wolverhampton Pop Gallery 2009/10; Mayor Gallery London 2006. Ha avuto 21 mostre personali in Europa e negli Stati Uniti. Il suo lavoro è stato esposto in mostre collettive in Europa e Stati Uniti [dal 2000]: ‘Pop Art UK’, Modena Italy (2004); ‘Art and the 60’s The Tate Great Britain (2004); ‘British Pop’, Bilbao Spain (2005); and ‘Pop Art 1956-1968” Rome Italy (2007). ‘Seductive Subversives’ Brooklyn Museum (2010), ‘Power Up’: Female Pop Kunsalle Museum, Vienna and Germany (2010/11); ‘Hyper-realism’ Mumok, Vienna Austria; ‘Pop and the Object’ Acquavella Gallery New York (2013), ‘Pop and Design’ Loisianna Museum Denmark, Moderna Museet, Stockholm, Barbican London, ‘London 60’s’ Christies (2013). Haworth ha partecipato alla realizzazione di quattro progetti di opere pubbliche a Salt Lake: The 337 Project, Director ‘SLC Pepper’, ‘On Broadway’ murals and The Work in Progress Mural 2016-2018. Attualmente sta lavorando a un murale per The Granary District a Salt Lake City con Dennis Hopper. Tra le recenti acquisizioni in collezioni pubbliche: The Tate Great Britain, Utah Arts Council, UMFA Utah., Utah County Collection.

Link:
Celebrating Women Who are a Catalyst for Change
WORK IN PROGRESS